Benvenuto

Questo è il nostro Diario di Pesca.
Qui vengono postate, divise per categorie, tutte le nostre uscite. Sono presenti anche sezioni per notizie, tecnica, regolamenti e sessioni di pesca precedenti la nascita del blog (2006).
_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________

Sezioni

_____________________________________________________________________________________________________

giovedì 16 febbraio 2017

30 Dicembre 2016.....Lucius in fabula

E' un buon periodo per la cattura dell'esocide, quest'anno sembra proprio una buona annata e non mi faccio sfuggire una delle poche occasioni che ho nell'anno di passare una bella giornata di pesca con qualche bella emozione.
Nella precedente uscita abbiamo già fatto buone catture, nessun record ma tanta attività del pesce e tanto divertimento; tutto confermato anche in questa pescata: numerosi sono stati gli esemplari agganciati anche se poi la maggior parte di loro, alla vista del guadino, si sono slamati! ma poco male, se come noi si ha a cuore l'incolumità del pesce, non si cercano le allamate profonde e sicure ma quelle superficiali ed innocue che irrimediabilmente aumentano il rischio che il pesce si liberi.
Questa è la dentatura del nostra amico-avversario..
Con questa sessione finisce il periodo di pesca antecedente la chiusura, ci vediamo fra un mese......

lunedì 2 gennaio 2017

PikeFishing: 17 Dicembre 2016

Nuova battuta di pesca in compagnia di Carlo.
Le condizioni meteo previste sono per una bassa temperatura ma sole ed alta pressione...
Dopo le ultime superpescate fortunate i lucci sono tornati ad essere quelli di sempre ma il divertimento non è mancato.
Poche le catture ma sempre bellissimi esemplari:
Altra cattura:
Nonostante tutto non è andata male...
 Catch & Release 

PikeFishing: 11 Dicembre 2016

Dopo il sabato decisamente movimentato, in compagnia di Carlo insistiamo anche la domenica.
Questa volta le temperature sono abbastanza miti ed il cielo sarà per tutto il giorno nuvoloso... condizioni meteo che mettono in attività i nostri amici esocidi.
Infatti dopo poco iniziato a pescare abbiamo il primo attacco e questo è il risultato:
Poco dopo un'altra cattura:
C'è molta attività e questo è il risultato:
Poi di nuovo a segno:
Poi un'altro luccio catturato proprio sotto la barca:
Di nuovo a segno:
... ed un'altro ancora...
Intorno all'ora di pranzo ci spostiamo nel posto caldo del lago: anche qui andiamo a segno con questo bel bestione:
Cambiamo di nuovo posto ed andiamo di nuovo a segno!!!
Poi il fratellino minore:
Poi, per chiudere in bellezza, arriva il big della giornata:
Poi tornano sempre tutti in libertà:
  
Questo è il risultato di una delle giornate più intense di caccia al Luccio da sempre!!!
Finisce la giornata e si torna a casa con la voglia di tornare quanto prima...
Catch & Release 

PikeFishingi: 10 dicembre 2016

Dopo un anno di nuovo a pesca con mio fratello Lucio... finalmente!!!!
La giornata è molto fredda e nebbiosa ma in questo periodo è la normalità.
Passa il tempo, la nebbia ci lascia ed il sole ci saluta con questo bel bestione catturato da Lucio:
Poi sono io che vado a segno con questo bel luccio:
Poi un nuovo attacco e questo è il risultato:
Cala il sole e di nuovo a segno con quest'altro bel luccio:
Termina una bella giornata di pesca in ottima compagnia e ricca di catture, rigorosamente Catch & Release !!!

PikeFishing: 4 Dicembre 2016

In questa giornata fredda ed umida usciamo a caccia di lucci: partenza di prima mattina accompagnati da una leggera pioggia.
La prima cattura non tarda ad arrivare ed andiamo a segno appena sotto la barca:
Insistiamo per un'oretta e poi ci spostiamo su una profondità maggiore: passa un'altra ora ed andiamo a segno con questa bella lucciona che ci ha dato molto filo da torcere:
 
Cambiamo altri posti e, poco dopo le 13, un nuovo attacco!!
Continuiamo a pescare e andiamo a segno alle 15:00 con quest'altro luccione!!!
 
 Non è ancora finita perchè chiudiamo la giornata con l'ultima cattura:
Una bellissima e redditizia battuta di pesca.... Catch & Release chiaramente!!!

giovedì 8 dicembre 2016

CarpFishing: 24-27 Novembre 2016

In compagnia di Alessio decidiamo i passare qualche giorno in un famoso quanto difficile e lunatico lago alla caccia di qualche carpa: partenza di prima mattina e, dopo aver girato mezzo lago, troviamo un bel posto raggiungibile a trasbordo.
Gli spot a disposizione sono molti con profondità massima a centro lago di 16-17 metri sul letto del vecchio fiume; alla nostra sinistra una discesa graduale del fondo mentre a destra una discesa molto più ripida e rocciosa.
Posizioniamo gli inganni cercando di coprire le varie profondità e situazioni, dagli scalini alle sassaie ai piloni del ponte.
Io pescherò con inneschi molto generosi (del tipo 24-20 mm o singola del 28mm) per cercare di evitare i cavedani mentre Alessio opterà per le boiles più discrete, che porteranno alla cattura di tutti i pesci compresi molti cavedani che riuscivano tranquillamente ad attaccare la boiles consumata vistosamente dopo qualche ora in acqua.
La prima notte riusciamo a fare due catture anche e soprattutto grazie ad una bella perturbazione che ci avrebbe colpito per l'intera notte.
La prima è caduta su una profondità di 4,5 m  alle 22:30 sulla canna di Alessio
La seconda poco dopo la mezzanotte, sotto una pioggia abbastanza sostenuta sempre sulla canna di Alessio calata sugli 8 metri.
Poi tutto il giorno senza nessun movimento ad eccezione di qualche cavedano.
Il secondo giorno riusciamo a fare una cattura poco dopo il tramonto sulla canna calata sui 10 metri di profondità:
Poi tutto fermo per il resto della battuta.
Questo è quello che l'eco restituisce passando vicono ai piloni del ponte:

Arriva la domenica pomeriggio e lasciamo la postazione con la speranza di tornare presto.

giovedì 6 ottobre 2016

CarpFishing: 26/09 - 02/10

Per la seconda settimana di ferie sono in compagnia di Alessio e Luna e decidiamo di affrontare un lago naturale immerso nella sua omonima Riserva Naturale: il lago è bellissimo ed incredibilmente immerso in mezzo alla natura, animali uccelli e soprattutto poca attività umana.
Impostiamo gli inganni con la solita strategia della diversificazione: canne calate in mezzo alle piante di loto, a confine delle piante di loto e più a centro lago.
Vista la difficoltà degli spot è quasi necessario agire in team, soprattutto le canne lanciate in mezzo ai loti, ed in compagnia di Alessio tutto risulta più facile.
Abbiamo la prima partenza il martedì pomeriggio che purtroppo slamiamo in mezzo alla vegetazione; una situazione davvero particolare combattere una carpa in mezzo ad un tappeto di foglie e radici di loto.. facile dire che sfrusti e la treccia taglia le foglie... in teoria si in realtà è molto più complicato: delusione prima e ragionamento poi, ci hanno portato ad effettuare delle modifiche per poter affrontare in miglior modo queste situazioni: presentazione dell'inganno, rinforzo dei materiali del terminali e nuova strategia per arrivare prima sul pesce dopo la mangiata... insomma è stato il primo e l'unico pesce che abbiamo perso!!!
La seconda notte per fortuna abbiamo raccolto i risultati dei nostri sforzi con la cattura di questa stupenda regina effettuata ad una quindicina di metri dai loti: bel combattimento per Alessio!!!
Finalmente scappottato!!
Nel frattempo decidiamo di incrementare gli inganni calati nella vegetazione: strategia vincente ed andiamo a segno di nuovo con questa bella carpa regina:
Terza partenza e seconda cattura effettuata... siamo con il morale alto!
La notte successiva il campo dei loti ci prema ancora e di nuovo a segno con questa regina:
Bel pesce anche questo.
Poi abbiamo uno stop che è durato fino alla domenica ad ora di pranzo quando, dopo aver smontato il campo, abbiamo una nuova partenza; questo è il risultato:
la quinta partenza e quarta cattura della battuta.
Le aspettative erano alte e la speranza di divertirci era forte: è andato tutto bene e siamo stati benissimo... posto molto bello, qualche cattura ed il bello di stare insieme: Lorenzo Alessio e Luna...